Consulenza per la Nazionalità

portoghese

 

 

Operiamo direttamente in Portogallo presentando domanda di cittadinanza per discendenti di portoghesi e per il coniuge, o partner, nonché per i discendenti di ebrei sefarditi

 

Chi può rivendicare la nazionalità portoghese?

Il Figlio, il Nipote e in alcuni casi il pronipote

Se sei un figlio o un nipote portoghese, sappi che hai diritto alla nazionalità portoghese in virtù del jus sanguinis (diritto di sangue).

La legge sulla cittadinanza portoghese afferma che tale diritto riguarda solo i discendenti di portoghesi nativi, fino al 2 ° grado, cioè potranno rivendicare solo figli e nipoti.

Si segnala che con la nona modifica della Legge sulla cittadinanza 37/81, la Legge organica 2/2020, nei requisiti di cittadinanza da parte dei nipoti di portoghesi, con riguardo all'esistenza di legami effettivi con la comunità nazionale per le finalità stabilite nell'art. il comma d) comma 1 dell'articolo 1, sarà verificato dal conoscenza sufficiente della lingua portoghese, o essere presunto nei casi di richiedenti provenienti da paesi di lingua portoghese. Ciò ha reso tutto molto più semplice, liberando il NETO de Portuguese dalla prova di legami di effettivo legame con la comunità portoghese, che costituiva un vero e proprio ostacolo da superare per ottemperare a tali requisiti.

Ma andiamo al caso in cui hai un bisnonno, per esempio, tramite il padre, che è portoghese e tuo padre è vivo. Faremo domanda per la nazionalità portoghese per tuo padre, inizialmente come NETO, e dopo che avrà acquisito la cittadinanza portoghese e la tua procedura sarà terminata, saremo in grado di fare domanda per te da bambino. In questa melodia, anche il tuo pronipote può avere diritto, hai solo bisogno che il figlio o il nipote del portoghese sia vivo.

Lo Sposo e colui che vive in Unione Stabile

Se sei un coniuge portoghese o vivi in ​​un matrimonio di fatto, puoi anche richiedere la cittadinanza portoghese, tuttavia devi avere il periodo di tempo determinato nella Legge 2/2020 - nono emendamento alla legge sulla cittadinanza portoghese.

In base alla nuova legge, coloro che sono stati sposati per 3 anni o in un'unione stabile hanno il diritto di richiedere la cittadinanza portoghese, tuttavia, devono presentare legami effettivi con la comunità portoghese, a meno che non abbiano figli in comune, se tale si rinuncia alla connessione effettiva.

Ora, se sono sposati o legati da un'unione stabile da più di 6 anni, si presume la connessione effettiva, essendo anch'essa esentata per legge.

Va notato che l'Unione Stabile deve essere riconosciuta dalla Giustizia portoghese in azione per la conferma e il riconoscimento dell'Unione Stabile.

Il nostro lavoro viene svolto tutto direttamente in Portogallo, siamo tutti Avvocati, con una società regolarizzata, con sedi a Rio de Janeiro e Lisbona.

Oltre alla richiesta di nazionalità, vi sono altre esigenze connesse, che sono: Consulenza per l'approvazione del divorzio, Consulenza per l'adozione e altri giudizi, Consulenza per la trascrizione del matrimonio e della morte, Rettifiche, Consulenza per la ricerca di certificati e documenti, tra gli altri compiti legali che siamo in grado di sviluppare.

Mettiti in contatto con noi e facci sapere la tua necessità. Siamo qui per aiutarvi.

 

cos'altro facciamo?

Consulenza per la ricerca di certificati e documenti in Brasile e in Europa

Avere i certificati corretti che le procedure generalmente richiedono è una necessità.

Il certificato più importante nella procedura di cittadinanza è l'atto di nascita del cittadino ascendente, con il quale la cittadinanza sarà rivendicata dal jus sanguinis.

Ci sono due possibilità, A UMA: quando il richiedente la nazionalità ha informazioni di base, vale a dire – Nome completo del portoghese, parentela, data e luogo di nascita, indicando la parrocchia. In questo caso possiamo reperirlo tramite l'ufficio e non viene addebitato nulla, seguendo la procedura della nazionalità. DUE: quando ci sono pochi riferimenti, poche informazioni e pochi documenti. In questo caso, avremo bisogno dell'aiuto di uno storico, sia per un certificato portoghese, italiano o brasiliano. Abbiamo uno storico nel nostro team che ha avuto un discreto successo nelle sue ricerche, rendendo fattibili le procedure di nazionalità.

Pertanto, prima di contrarre per la nazionalità, si ricerca l'atto di nascita dell'ascendente Nazionale che richiederà la cittadinanza, poiché è una parte fondamentale di questa procedura.

Consulenza trascrizioni matrimoniali

Il portoghese che viene in Brasile, o colui che acquisisce la nazionalità portoghese, ha un registro civile portoghese. Lì, deve contenere TUTTI gli atti della vita civile relativi alla persona.

Lo stato civile è uno di questi. Pertanto, il codice del registro civile portoghese, legge 131/1995, nel suo Art. 1, nº1, lettera d, determina come obbligatoria la Trascrizione (registrazione) del Matrimonio.

Si noti che questa è una domanda logica, perché se un portoghese è single, viene in Brasile e contrae il matrimonio, deve praticare uno specifico Atto per la trascrizione del suo matrimonio, arrivando così a presentarsi come “sposato” in Portogallo.

La mancanza di Trascrizione di Matrimonio rende impossibile il rinnovo della carta di cittadinanza e del passaporto portoghese, così come, fino a quando non viene effettuata la Trascrizione, non può essere richiesta la nazionalità per i loro discendenti.

Pertanto, è una legge obbligatoria. Vediamo che alcuni fornitori di servizi, sfortunatamente, non collocano la trascrizione del matrimonio come necessario, riducendo il costo iniziale, un'attrazione per il cliente, tuttavia cadrà fatalmente nella domanda durante la procedura e dovrà comunque sostenere tale costo e ritarderà il tuo processo.

Pertanto, la legge è chiara e il Trascrizione del matrimonio il Registro Civile del Portoghese e la sua SPOSATO stato civile!

Consulenza per l'approvazione del divorzio

Il nome legale tecnico sarebbe Azione per il riconoscimento e la conferma della sentenza di divorzio straniero.

Così come è necessario trascrivere un matrimonio per aggiornare il proprio stato civile in Portogallo, DIVORCE non è diverso.

I portoghesi, o coloro che hanno acquisito la cittadinanza portoghese e che sono divorziati, devono regolarizzare il loro stato civile in Portogallo da sposato a divorziato.

È un atto obbligatorio, senza il quale ai portoghesi è impedito di trasmettere la loro nazionalità ai loro discendenti. E se c'è un crossover di informazioni, sarà richiesto in un'eventuale domanda di nazionalità.

Pertanto, viene prima regolarizzato, aggiornando lo stato civile e poi richiedendo la cittadinanza.

ben dopo Sentenza di divorzio approvata dalla Corte di giustizia straniera portoghese, il giudice determina l'iscrizione nel registro civile portoghese presso l'Ufficio centrale del registro, in corso di regolarizzazione e approvazione i portoghesi aventi lo stato civile di DIVORZIATO.

Facciamo un esempio di un caso in cui il cliente si è sposato, ha divorziato e si è risposato. Quindi la cosa corretta è:

  1. Primo: Trascrizione del primo matrimonio (tempo: 1 mese)
  2. Secondo: Approvazione del divorzio (tempo: da 4 a 6 mesi)
  3. Terzo: Trascrizione del 2° matrimonio, regolarizzazione del registro civile portoghese.

Solo dopo che lo stato civile della persona portoghese è stato regolarizzato, può rivendicare la cittadinanza portoghese per i suoi discendenti. La mancanza di regolarità nel Registro Civile può anche comportare, per il portoghese, il rifiuto di rinnovare il passaporto e la carta di cittadinanza.

Per l'approvazione del divorzio sono richiesti documenti specifici del processo giudiziario che si è svolto presso il Tribunale della Famiglia in Brasile, o l'Atto Pubblico di Divorzio. Facciamo anche questo, unendoci al processo familiare e raccogliendo la documentazione necessaria, che di solito non richiede molto tempo.

Consulenza genealogica

La genealogia è la scienza ausiliaria della storia che studia l'origine e la successione delle famiglie, descrivendo i rapporti di parentela tra le generazioni.

Il lavoro del genealogista è quello di fare il GENEALOGIA, o documento in cui è esposta cronologicamente la linea delle generazioni precedenti a un individuo, una famiglia o un gruppo, oltre a trovare documenti storici e Certificati di nascita, matrimonio e morte che mirano a dimostrare questa linea di generazioni.

Svolge attività di ricerca sul campo, direttamente presso i Notai per la rilevazione di nuovi certificati e in chiese e curie per i vecchi certificati di nascita. Così come i database su Internet, che sono vari. Ad esempio, in Portogallo abbiamo il sito web di Torre do Tombo, così come ce ne sono alcuni.

Consulenza per la rettifica di documenti

Quando il certificato ha dati incongruenti, dobbiamo vedere se questo errore è qualcosa di rilevante o meno. Sì, perché ci sono errori che non vengono presi in considerazione da chi ha la responsabilità di analizzare e giudicare la procedura. Lo scambio di una "o" con una "u" non è stato rilevante al punto da richiedere una rettifica. Nei procedimenti giudiziari in Italia, ad esempio, abbiamo avuto casi in cui il Certificato italiano aveva il nome “Giuspepe” e il Certificato del suo discendente brasiliano, il nome era “Josepe”. Questo caso può essere classificato come adattamento linguistico, che non richiede rettifica.

Bene, tuttavia, ci sono casi in cui è necessaria la rettifica. Eseguiamo tali rettifiche sia in Brasile che in Europa.

Come ho detto sopra, quando la rettifica è obbligatoria, ciò che dobbiamo vedere sono due possibilità: la prima è quella di effettuare la rettifica amministrativa presso il Registro, e la seconda è quando il Registro non accetta di effettuare la rettifica, a causa del cambiamento o l'alterazione è eccessiva. In questo caso, la rettifica deve essere giudiziale. Un'azione di rettifica da proporre al Tribunale dei Registri Pubblici, nei termini del Brasile.

L'ideale è rettificare ciò che deve essere rettificato e poi unirsi all'Azione, per evitare richieste. Tuttavia, se c'è una possibilità di regolazione o l'errore è chiaramente grave, non rettifichiamo e attendiamo la procedura, informando che c'è un errore, tuttavia non si tratta di nulla che effettivamente modifica o altera la situazione.

Consulenza genealogica per discendenti di ebrei sefarditi

Tra il XV e il XVIII secolo, gli ebrei sefarditi furono perseguitati in Portogallo dai cristiani, alcuni uccisi, altri torturati. Con l'espansione del cristianesimo e la fortificazione del Papato, fu creato il Tribunale del Sant'Uffizio, che custodiva le sentenze degli ebrei e determinava che diventassero cristiani per non essere puniti, i cosiddetti “Nuovi cristiani”.

Il Portogallo, attualmente, con l'obiettivo di ridurre le conseguenze di questi atti e consentire ai discendenti degli ebrei sefarditi di tornare in Portogallo, ha creato la Legge che concede ai discendenti degli ebrei sefarditi la nazionalità portoghese. È interessante notare che non è necessario avere una limitazione delle generazioni, ad esempio, trovando un ebreo sefardita nella 20a generazione e dimostrando la discendenza, è possibile rivendicare la nazionalità portoghese per naturalizzazione.

Svolgiamo un lavoro di genealogia per individuare e dimostrare l'ascendenza di un ebreo sefardita. Abbiamo un genealogista nel nostro team, un membro del Colégio Brasileiro de Genealogia, che lo fa l'albero genealogico e il Consiglio tecnico per la certificazione e la prova nella Comunità israeliana di Lisbona.

Nazionalità attraverso antenati sefarditi

Ci sono TRE FASI della procedura per richiedere la nazionalità attraverso l'ascendenza sefardita, vedi sotto:

1ª fase

GENEALOGIA

2ª fase

CERTIFICAZIONE CIL
(Comunità Israeliana di Lisbona)

3ª fase

Domanda di cittadinanza all'anagrafe

Se hai ascendente di altre nazionalità nell'Unione Europea, diverse da Portogallo e Italia. Scrivi sull'apposito modulo. È necessario evidenziare i dettagli per la nostra recensione, senza impegno.

Richiedi maggiori informazioni

Escreva sua questão no formulário específico e vamos ajudar a você a adquirir a tão sonhada Nacionalidade Portuguesa. Ou entre em contato direto pelo WhatsApp. chiamaci qui

Domande comuni

Con quali nazionalità lavori?

Lavoriamo sia con nazionalità portoghese, sia con qualsiasi altra nazionalità in Europa.
Abbiamo uffici situati a Rio de Janeiro, Lisbona e Roma. La cartella Cliente Brasile viene organizzata nell'ufficio di Rio de Janeiro e, quando è pronta, inviata a Roma quando è Cittadinanza Italiana ea Lisbona quando è relativa alla Nazionalità Portoghese.
Per quanto riguarda le domande specifiche sulla nazionalità di ogni paese europeo, trattandosi di domande molto diverse tra loro, rispondiamo, senza impegno, tramite Whatsapp indicato sul sito.
Sottolineiamo che il dottor Rodrigo Salgado è un avvocato portoghese, registrato presso l'Ordine degli avvocati portoghese con il numero OA 62346-L.
Contattaci per risolvere tutti i tuoi dubbi.

Quali documenti devo avere per la trascrizione del matrimonio?

Avrai bisogno del certificato di nascita del portoghese, del certificato di nascita del coniuge straniero e del certificato di matrimonio di entrambi.

Se non hai i certificati, effettuiamo la ricerca, sia in Brasile che in Portogallo, o in qualsiasi altro paese d'Europa.

Quale scadenza per la trascrizione del matrimonio e l'approvazione del divorzio?

Considerando che svolgiamo il lavoro in uno degli uffici regionali del conservatorio, in Portogallo, siamo stati in grado di eseguire la trascrizione del matrimonio entro un periodo da 1 giorno a 1 mese. Ci sono stati casi in cui eseguiamo la trascrizione del matrimonio lo stesso giorno.

Quanto all'approvazione del divorzio, si tratta di un'azione che si propone al tribunale di relazioni di Lisbona, e quindi richiede il parere del Pubblico Ministero e la sentenza del giudice portoghese. Il tempo è di circa 6-8 mesi.

La trascrizione del matrimonio è obbligatoria?

Sì, per la regolarizzazione del registro civile portoghese è necessaria una trascrizione del matrimonio.

Non vi può essere incongruenza tra lo stato civile dell'individuo nel Paese straniero e quello della sua nazionalità di origine. Tutti gli atti della vita civile per coloro che hanno la doppia nazionalità devono figurare nei registri di entrambi i paesi. Ciò che appare nel registro civile delle persone fisiche in Brasile deve necessariamente apparire nel registro civile portoghese.

La mancanza della trascrizione del matrimonio e/o dell'approvazione del divorzio, causa irregolarità nell'anagrafe e impedisce la richiesta della cittadinanza per i loro discendenti, oltre a impedire il rinnovo della carta di cittadinanza portoghese e del passaporto.

Se tale atto non viene compiuto e viene depositata la domanda di cittadinanza, la trascrizione sarà richiesta e dovrà essere effettuata. Non credete a chi dice il contrario, finirete per chiudere un contratto con un valore più appetibile, ma in seguito dovrete pagare il giusto atto di trascrizione del matrimonio per l'obbligo dell'anagrafe.

Di quali documenti ho bisogno per approvare un divorzio?

Avrai bisogno, di regola:

  1. A) del certificato di nascita del portoghese,
  2. B) degli atti specifici del procedimento giudiziale di divorzio,
  3. C) del certificato di matrimonio marriage

Vale la pena notare che prima di fare l'approvazione del divorzio, è necessario osservare se il matrimonio è stato registrato nel rispettivo registro portoghese.

Se non hai la documentazione completa del processo di divorzio, possiamo svolgere il sondaggio.

Devo approvare il mio matrimonio di fatto nella giustizia portoghese?

Sì, secondo la legge portoghese, un matrimonio consuetudinario stipulato per atto pubblico in un notaio in Brasile, o in un altro paese, o anche per decisione del tribunale, deve essere obbligatoriamente confermato e riconosciuto dalla giustizia in Portogallo affinché sia ​​valido lì per tutti gli effetti di legge e principalmente in una domanda di cittadinanza derivata dal matrimonio di diritto comune.

È obbligatorio che i nomi e le date siano corretti sui certificati o dovrò apportare delle rettifiche?

Ci sono casi di cosiddetti "errori grossolani", che sono quelli con cui riusciamo con l'anagrafe o in tribunale ad evitare la necessità di rettifica, dando così avanzamento alla procedura. Sia in Portogallo che in Brasile.

Tuttavia, quando si tratta di un cambiamento completo di date, nomi o altri dati essenziali per l'identificazione dell'individuo, non potremo evitare la necessità di rettifica, che può essere effettuata attraverso mezzi amministrativi o giudiziari.

Consigliamo sempre, quando si tratta di rettifica necessaria, che il cliente non si assuma il rischio di eseguire la procedura, senza prima rettificare i documenti.

Perché, se c'è un obbligo di rettifica in un secondo momento, il richiedente dovrà spendere di più, poiché dovrà raccogliere nuovi certificati per rettificarli, poiché quelli che ha utilizzato sono in corso.

Inoltre, causerà un'estensione dell'esecuzione della specifica procedura in corso. Spendere di più e avere di conseguenza un ritardo molto più lungo del desiderato.

Come si fa la genealogia?

Bene, chiunque può fare la propria genealogia. Tuttavia, dovrai affrontare un'enorme difficoltà, da qui l'importanza di assumere un genealogista. Soprattutto quando si tratta di fare la genealogia per cercare di trovare un ebreo sefardita come antenato, il che darebbe il diritto di rivendicare la nazionalità portoghese.

Tuttavia, in queste opere, non ci occupiamo solo dell'albero genealogico, dobbiamo dimostrare i legami tra discendenti e ascendenti, fino a trovare un ebreo sefardita, e dimostrare ancora che quell'ebreo fu perseguitato all'epoca tra il XV e il XVIII secoli, in Portogallo per i cristiani.

Giusto per spiegare, il genealogista ha già nel suo database i nomi degli ebrei sefarditi e il loro albero genealogico discendente esistente, sia in Brasile che in Portogallo, in considerazione dell'orario di lavoro e del database personale fatto nel corso degli anni.

Attraverso l'esperienza del genealogista, riesce a collegare i suoi antenati a un albero genealogico di uno degli ebrei sefarditi di cui ha già nei suoi archivi, e da lì inizia a lavorare per dimostrare la connessione delle rispettive generazioni.

Pertanto, ogni genealogista avrà un grado maggiore o minore di possibilità di successo nel proprio lavoro, che varia a seconda della quantità di informazioni in suo possesso e che demarca una maggiore o minore possibilità di trovare un antenato sefardita, consentendogli di rivendicare la nazionalità portoghese .

Il nostro team è composto da vari professionisti, avvocati multidisciplinari, brasiliani, portoghesi, spagnoli, italiani, tra gli altri, nonché dagli storici e genealogisti più qualificati e rinomati in Brasile e all'estero, che costituiscono l'eccellenza del nostro lavoro.